Buona la quinta!

E finalmente è arrivata! Dopo vari tentativi ed esperimenti, una birra che mi da molta soddisfazione!
Mentre per le precedenti cotte ho notato un costante miglioramento ma un livello di qualità non ottimale, finalmente possiamo dire di aver centrato il bersaglio.
La nostra ultima birra è una American Pale Ale (APA) fatta con un singolo luppolo, il CITRA.
Siamo riusciti ad ottenere una birra equilibrata, limpida e molto beverina, proprio come piace a noi!
Certamente la ricetta è migliorabile ma, per essere la prima dove ci abbiamo messo del nostro, dove abbiamo usato la testa e non siamo ricorsi alle ricette disponibili in rete, il risultato è ottimo! Parenti e amici confermano 😁.

Come è nata

L’ispirazione mi è venuta durante una serata tra amici (più precisamente questa) dopo aver bevuto una Golden Ale monoluppolo CITRA, la JARL di FYNE ALES.
Ho trovato il profilo aromatico di questo luppolo molto interessante e ho deciso di documentarmi, da li l’idea di sperimentarlo sul campo provando a fare una APA.
Mi era stato suggerito da Pinta, il negoziante dove andiamo a rifornirci di ingredienti e attrezzatura, di provare ad aggiungere anche del malto Monaco alle nostre Pale Ale, in modo da aggiungere un tocco “biscottato” alle nostre birre e così abbiamo fatto (ottimo suggerimento, grazie mille!!! 😄).
Dopo aver elaborato la ricetta l’ho sottoposta al severo giudizio del web, anticipandola nel popolare gruppo Facebook “Il Forum della Birra”.
La prima versione era decisamente molto luppolata ed alcuni utenti mi hanno suggerito di cominciare a sperimentare con una luppolatura più leggera e casomai poi aumentare le dosi nelle prossime cotte.
Effettivamente il CITRA sembra essere un luppolo piuttosto delicato e, se si esagera nelle dosi c’è chi dice che rilasci uno sgradevole gusto d’aglio.

Come è

L’uso del CITRA ha reso la birra molto agrumata, con sentori di limone e pompelmo. Il grist usato è molto semplice e la rende beverina e scorrevole. L’amaro è ben bilanciato.
Non sono molto bravo nella degustazione e quindi la descrizione è piuttosto scarna, posso però sintetizzare i concetti con queste semplici parole: MI PIACE 😁!

Cosa migliorerei

La luppolatura in aroma: vorrei aumentarla e renderla più decisa. Probabilmente la prossima cotta sarà una variante di questa ricetta ma abbinando un altro luppolo americano, probabilmente il SIMCOE, tuttavia se rifaremo la monoluppolo le gittate di luppolo in aroma andranno sicuramente aumentate.
La gasatura: abbiamo fatto un priming per la rifermentazione in bottiglia di 3 gr/L, ma non mi sembra sufficiente, meglio portarsi sui 4 gr/L.
Per concludere vi lascio la ricetta: Ricetta APA CITRA
Buona birra a tutti, e come sempre… Forza Baroni 💪!
You May Also Like
Dry Hopping su American Pale Ale
Read More

APA

Facebook Google + Dopo tanto (anzi troppo) tempo mi rimetto ad aggiornare questo diario. Mentre sto scrivendo ho…
Read More